28 ottobre 2016

Winona Ryder, 8 cose che (forse) non sapevi di lei

Alcune curiosità sull'attrice di Edward mani di forbice e Ragazze interrotte

 

La carriera di Winona Ryder sembra un viaggio sull'ottovolante. L'attrice ha conosciuto grandi alti, con l'enorme popolarità mondiale conquistata a cavallo tra gli anni '80 e '90 con film come Beetlejuice - Spiritello porcello, Edward mani di forbice, Dracula di Bram Stoker e Piccole donne, ma anche qualche battuta d'arresto non da poco. Di recente per fortuna Winona è tornata in alto e ha fatto (ri)vedere a tutti di che pasta è fatta nella serie tv Stranger Things.

 

Winona Ryder è considerata una delle attrici feticcio di Tim Burton. Eppure per due decenni i due non hanno più lavorato insieme. Dopo il successo di Beetlejuice – Spiritello porcello nel 1988 e di Edward mani di forbice nel 1990, i due sono finalmente tornati a incrociare i loro percorsi nel 2012 con il video musicale dei Killers diretto dal Burton e interpretato dalla Ryder insieme al giovane attore britannico Craig Roberts. Lo stesso anno lei ha inoltre partecipato al doppiaggio della pellicola d'animazione Frankenweenie.

Nonostante la fortunata e duratura collaborazione con Tim Burton, c'è un altro regista che l'attrice sembra preferire. Winona ha infatti definito Martin Scorsese, con cui ha girato L'età dell'innocenza: “Il miglior regista del mondo”. Chissà cosa ne pensa Tim di questa sua dichiarazione?

Tra gli ex storici di Winona Ryder c'è un certo Johnny Depp. L'attore era così innamorato di lei da farsi tatuare la scritta “Winona Forever” su un braccio. Peccato che il loro amore non sia stato davvero per sempre e così, quando i due si sono lasciati, lui ha fatto cancellare due lettere dalla scritta, diventata così “Wino Forever”.

In Ragazze interrotte Winona ha diviso il set con Angelina Jolie, ma le due non si sono frequentate molto. Anzi, per niente. Per calarsi al meglio nella parte della sociopatica Lisa Rowe, per la quale ha vinto il premio Oscar, la Jolie evitò infatti qualsiasi tipo di contatto con la collega.

Nel corso della sua carriera la Ryder ha girato numerose pellicole cult, ma ce n'è una che manca all'appello. L'attrice ha sostenuto il provino per la parte di Marla Singer in Fight Club di David Fincher, ma al suo posto le venne preferita Helena Bonham Carter.

Winona Ryder non è per niente un'amante di Internet, come lei stessa ha dichiarato: “Ho l’e-mail, ma nient’altro. Soprattutto non cerco mai post sui film, perché mi sembra che tolgano un po’ dell’attesa di un nuovo film. Se sta per uscire una pellicola con Al Pacino, voglio godermela al cinema e basta, senza sapere altro!”.

Autumn in New York è una pellicola molto romantica, eppure non si può dire che i due protagonisti durante le riprese siano andati d'amore e d'accordo. Pare infatti che Richard Gere arrivasse spesso in ritardo sul set e la cosa faceva innervosire parecchio Winona Ryder, che cominciò a soprannominarlo in un'accezione non troppo positiva “King Richard”. Lui replicò definendo la collega: “Una nevrotica di prim'ordine eccessivamente sensibile”. Ma quanto si volevano bene?

L'attore Christian Bale è sposato dal 2000 con Sibi Blazic, che in passato ha lavorato come assistente personale di Winona Ryder. Fu proprio quest'ultima a presentarla al collega con cui aveva girato Piccole donne e da allora Christian e Sibi non si sono più separati.