21 giugno 2017

Watchmen diventa una serie tv: Damon Lindelof al lavoro

Dopo il film di Zack Snyder, la miniserie a fumetti avrà una nuova versione per il piccolo schermo su HBO

 

Watchmen sta per arrivare sul piccolo schermo. Dopo il film diretto da Zack Snyder, di recente trasmesso qui su Paramount Channel, la celebre e amatissima miniserie a fumetti di Alan Moore e Dave Gibbons avrà anche una versione televisiva.

Le buone notizie per i fan del Dottor Manhattan e degli altri vigilanti mascherati non sono però finite qui. Il progetto dell'adattamento per la tv parte infatti sotto i migliori auspici. La serie dovrebbe andare in onda negli Stati Uniti su HBO, network che (quasi) sempre è una garanzia assoluta di elevata qualità, e a svilupparla ci sarà Damon Lindelof, uno che se ne intende “leggermente” di show tv, visto che è il co-creatore del cult Lost e della sottovalutata The Leftovers – Svaniti nel nulla.

 

Appena terminato l'impegno con The Leftovers, che si è conclusa dopo tre stagioni, Lindelof è così ora pronto per una nuova super sfida, con la trasposizione dell'unica graphic novel ad aver vinto un premio Hugo e ad essere inserita nella lista di Time Magazine dei 100 migliori romanzi in lingua inglese dal 1923 ad oggi. Come se la caverà?