07 novembre 2016

La voce della pietra, il film “italiano” con Emilia Clarke

La star di Game of Thrones e Io prima di te protagonista di una produzione internazionale girata in Italia

 

Madre dei draghi in Game of Thrones, nuova regina delle pellicole sentimentali e strappalacrime grazie a Io prima di te, action girl nell'ultimo capitolo della saga di Terminator e ora una nuova sfida. Emilia Clarke si mette alla prova con un thriller dalle atmosfere retrò, La voce della pietra (Voice from the Stone), di cui la Momentum Pictures ha appena fatto sapere di aver acquistato i diritti per la distribuzione nordamericana.

A dare l'annuncio è stato il Senior Vice President of Content di Momentum Pictures, Ian Goggins: “Siamo entusiasti di portare questo film sorprendente sul grande schermo e di lavorare con la talentuosa Emilia Clarke su questo progetto. Emilia ha dimostrato di essere un'attrice versatile nel suo ruolo in Game of Thrones e nel suo eccentrico, eppure amabile, personaggio in Io prima di te. Siamo sicuri che la sua legione di fan la seguirà nel suo nuovo ruolo in Voice from the Stone”.

 

Il nuovo film con protagonista la Daenerys Targaryen de Il Trono di Spade segna l'esordio alla regia di Eric D. Howell e vede nel cast anche Marton Csokas, Caterina Murino, Remo Girone, Edward Dring e Lisa Gastoni. I numerosi nomi italiani presenti non devono stupire, visto che le riprese si sono svolte proprio nel nostro paese, tra la Toscana, Viterbo e gli studi di Cinecittà a Roma, e la pellicola è ispirata al romanzo pubblicato nel 1996 dal poeta e scrittore Silvio Raffo.

 

Una produzione internazionale con un cuore italiano, quindi, per un mystery-thriller d'altri tempi che fin dal primo teaser trailer affascina e intriga.