19 settembre 2017

True Lies diventa una serie tv: James Cameron al lavoro

La divertente pellicola d'azione con Arnold Schwarzenegger e Jamie Lee Curtis arriva sul piccolo schermo

 

Una delle commedie action più divertenti di sempre sta per diventare una serie tv. True Lies approderà sul piccolo schermo con una versione tutta nuova e rinnovata, un vero e proprio reboot. Alla produzione ritroveremo comunque il regista della pellicola originale. Un nome, una garanzia: James Cameron.

 

Il network statunitense Fox sta lavorando a un adattamento televisivo del film che vedeva come protagonista Arnold Schwarzenegger nei panni di una spia dalla vita apparentemente normale, alle prese sia con i problemi coniugali con la moglie Jamie Lee Curtis che con una pericolosa missione per salvare gli Stati Uniti.

Guarda il Close Up di Paramount Channel dedicato ad Arnold Schwarzenegger

 

Guarda il Close Up di Paramount Channel dedicato a Jamie Lee Curtis

 

La sceneggiatura della puntata pilota sarà preparata da Marc Guggenheim, già tra i creatori della supereroistica Arrow, e i produttori esecutivi saranno James Cameron e McG, il regista dei due film sulle Charlie's Angels e di Terminator Salvation, che dovrebbe anche dirigere la prima puntata della potenziale serie.

 

Aspettando di scoprire se il progetto andrà in porto e se i due protagonisti del film del 1994 torneranno magari nelle vesti di guest star, Jamie Lee Curtis ha intanto confermato il suo comeback alla saga horror che l'ha vista debuttare sul grande schermo. Sul suo profilo Twitter, l'attrice 58enne ha pubblicato il primo scatto ufficiale in cui torna a indossare i panni di Laurie Strode nel nuovo Halloween diretto da David Gordon Green e in uscita nei cinema Usa il 19 ottobre del 2018. L'attesa è ancora lunga, ma i brividi sono già assicurati!