09 giugno 2017

Top Gun: Maverick, Val Kilmer vuole tornare a essere Iceman

L'attore 57enne si candida a essere presente nel sequel del film anni '80 con un selfie

 

Tom Cruise è pronto per tornare a volare in Top Gun: Maverick. L'atteso sequel della pellicola cult anni '80 diretta da Tony Scott si farà e le riprese cominceranno nel 2018, questo è certo, ma al momento non si sa ancora chi prenderà parte al cast, oltre al divo attualmente nelle sale italiane e mondiali con La mummia. Ci sarà anche Val Kilmer?

Scopri alcune curiosità su Top Gun

 

L'attore di Batman Forever e Heat – La sfida è pronto e bello carico per il suo ritorno nella parte di Tom Kazinsky, meglio noto come Iceman, lo storico rivale di Maverick tra i cieli del primo film. Il selfie da lui postato su Twitter in cui indossa una t-shirt che raffigura il volto proprio di Iceman, accompagnato dalla scritta “Cool as ice”, non lascia spazio a molti dubbi...

Dietro la macchina da presa del progetto dovrebbe sedersi Joseph Kosinski, il regista di Tron: Legacy e Oblivion che però non è ancora stato confermato ufficialmente, a occuparsi della produzione ci sarà Paramount Pictures insieme a Jerry Bruckheimer Films e Skydance Media, mentre le musiche saranno firmate anche questa volta da Harold Faltermeyer. Quanto al possibile comeback di Val Kilmer, non resta che aspettare e sperare che la sua autocandidatura venga accettata.