07 aprile 2017

Toni Servillo diventa Berlusconi nel nuovo film di Sorrentino

La pellicola Loro si farà e avrà come protagonista l'attore feticcio del regista

 

Paolo Sorrentino girerà il suo film su Silvio Berlusconi, un progetto che negli scorsi mesi sembrava essersi arenato, e non è finita qui. La pellicola, intitolata Loro, avrà un protagonista d'eccezione: Toni Servillo.

 

L'attore feticcio di Sorrentino, dopo Giulio Andreotti ne Il divo, si trasformerà quindi in un altro dei personaggi politici più importanti e controversi della storia italiana recente.

Toni Servillo nei prossimi mesi sarebbe dovuto diventare Geppetto nell'annunciato Pinocchio firmato da Matteo Garrone. Il regista ha però al momento messo da parte il lavoro per concentrarsi su un'altra pellicola, Dogman, e così l'attore de La grande bellezza avrà tutto il tempo per concentrarsi sulla parte di Silvio Berlusconi in Loro.

 

Dal 13 aprile Servillo sarà nei cinema con la commedia Lasciati andare, ma noi non vediamo già l'ora di vederlo alle prese con il ruolo del leader di Forza Italia.