15 marzo 2018

Tomb Raider: polemiche per i commenti sessisti su Alicia Vikander

L'attrice premio Oscar è stata attaccata sul web a causa delle dimensioni del suo seno

 

Tomb Raider esce soltanto a partire da oggi, giovedì 15 marzo, nelle sale italiane e da domani anche in quelle statunitensi, ma già sta facendo parlare parecchio. Il motivo? Non tanto la sua qualità cinematografica, quanto... le dimensioni del seno della protagonista Alicia Vikander.

via GIPHY

Ebbene sì. Il dibattito sulle misure dell'attrice premio Oscar era già partito quando era stata pubblicata la notizia del suo ingaggio nei panni di Lara Croft, in passato interpretata da Angelina Jolie. L'eroina dei videogame soprattutto in passato era celebre anche per il suo seno abbondante.

 

C'è però da dire che già nei videogiochi il personaggio originale, ideato nel 1996 da Toby Gard, aveva subito una revisione completa nel 2013 a opera di Rhianna Pratchett, con cambiamenti significativi sia nel carattere che nell'aspetto fisico. Il film reboot diretto da Roar Uthaug è basato proprio sull'omonimo videogioco del 2013, quindi per la protagonista si è guardato maggiormente a questa seconda versione di Lara, piuttosto che alla prima.

 

Guarda la foto gallery del film Tomb Raider con Alicia Vikander

 

Non tutti però hanno apprezzato la scelta della Vikander. Come riporta The Hollywood Reporter, negli ultimi giorni hanno creato un notevole scalpore in particolare le parole di TJ Kirk, celebre YouTuber noto in rete anche come Amazing Atheist Guy, che su Twitter ha scritto: “Devo essere io il cafone che decide che il suo seno è troppo piccolo per calarsi nei panni di Lara Croft? Devo essere io? Devo essere io a dirlo? Temo di sì, mi dispiace”.

Amazing Atheist Guy è stato accusato di sessismo e pure di ignoranza nei confronti dei videogame. C'è ad esempio chi ha scritto: “Cari fanboys, se non avete mai giocato a questo gioco e non avete interesse a farlo, smettete di commentare la questione del seno di Lara/Vikander. La vostra opinione non è valida, nè desiderata. #TombRaider”.

 

C'è poi chi ha precisato: “Quando Tomb Raider è uscito nel 1996 , le tette di Lara Croft erano triangolari. Smettiamo di pensare che la taglia dei reggiseni determini l'abilità di una donna di interpretare Lara Croft. Non mi interessa se tu non vedi Alicia Vikander come Lara. È lei a interpretarla, fattene una ragione”.