29 agosto 2017

Tom Welling: Ecco perché non sarò mai più Clark Kent

Il protagonista di Smallville ha dichiarato che non ha intenzione di tornare nei panni di Superman

 

Brutta notizia per tutti i fan di Smallville. Il protagonista della serie Tom Welling ha dichiarato che non ha intenzione di vestire mai più i panni di Clark Kent.

In un periodo in cui i revival delle serie sono più che mai di moda, da Twin Peaks a Will & Grace, sembra che non ci sia invece la possibilità per un ritorno di Smallville, se non altro non con Welling nella parte di Superman.

 

Nel corso di un'intervista concessa per il suo ritorno sul piccolo schermo, che avverrà nella terza stagione della serie Lucifer, l'attore 40enne ha spiegato: “Non voglio interpretare più nuovamente Clark Kent. Il bello di Clark è che lui non sapeva chi fosse e non sapeva cosa fosse in grado di fare. Questo personaggio invece (quello in Lucifer) è perfettamente consapevole di cosa è capace, sa ciò che vuole e come ottenerlo, è per questo che sarà divertente interpretarlo. Ci sono tanti altri motivi sul perché non voglio più essere Clark, ma mentirei se dicessi che non voglio interpretare ruoli molto diversi”.

 

Scopri qualcosa in più sul nuovo personaggio di Tom Welling nella serie Lucifer

 

Welling ha quindi voglia di cambiare e di mettersi in gioco in parti differenti rispetto a quella che gli ha regalato la grande popolarità internazionale. Una scelta condivisibile, certo, ma noi egoisticamente speriamo ancora di rivederlo di nuovo in azione nel ruolo di Superman. Ripensaci, Tom!