23 maggio 2016

Thelma & Louise, 25 anni di un cult al femminile

Qualche curiosità sulla mitica pellicola con Geena Davis e Susan Sarandon

 

Thelma & Louise usciva il 24 maggio 1991 nei cinema americani e da allora i film, almeno quelli al femminile, non sarebbero più stati gli stessi. La pellicola diretta da Ridley Scott con protagoniste le formidabili e molto affiatate tra loro Geena Davis e Susan Sarandon festeggia in questi giorni 25 anni e c'è da dire che li porta benissimo. Pur essendo un film per certi verti molto anni '90, è un lavoro che anche visto oggi pare molto attuale e rappresenta un modello a oggi insuperato per i cosiddetti “buddy movie”, ovvero le pellicole incentrate sull'amicizia tra due persone dello stesso sesso, in versione rosa.

 

Per festeggiare questa importante ricorrenza, ecco cinque curiosità su una delle pellicole più all'insegna del Girl Power mai girate.

 

Davvero difficile immaginare Thelma & Louise con dei volti differenti da quelli di Geena Davis e Susan Sarandon, eppure non furono la prima coppia di attrici prese in considerazione. All'inizio si pensò a Meryl Streep e Goldie Hawn, ma le due dissero di no. L'altra idea era quella di affidare la parte delle protagoniste a Michelle Pfeiffer e Jodie Foster, però quando anch'esse non furono più disponibili i ruoli alla fine andarono alla Davis e alla Sarandon. Per la parte di J.D., Brad Pitt soffiò invece il ruolo a George Clooney, che per molto tempo la prese piuttosto male.

 

Nella sequenza dell'esplosione del camion, le reazioni da parte delle due attrici sembrano parecchio stupefatte. Sembrano? Lo sono per davvero, visto che Ridley Scott ha truccato la petroliera per fare in modo che saltasse realmente in aria, cosa che Susan Sarandon e Geena Davis non si aspettavano.

 

Thelma & Louise è diventato subito un classico della pop culture. Il film è citato da varie canzoni, come Post Modern Sleaze degli Sneaker Pimps e Come Thelma & Louise della nostra Giorgia, così come nei videoclip Long Road to Ruin dei Foo Fighters, Telephone di Lady Gaga e Beyoncé e Roma-Bangkok di Baby K e Giusy Ferreri, e naturalmente non poteva mancare un omaggio anche da parte dei Simpson, nell'episodio Marge in fuga.

 

Se diciamo che Thelma & Louise è un film da Oscar, non lo facciamo per esagerare, ma perché è vero. La pellicola nel 1992 ha infatti conquistato la statuetta dorata per la miglior sceneggiatura originale, scritta da Callie Khouri, che nel 2012 ha poi creato la serie tv Nashville, negli ultimi giorni cancellata dopo 4 stagioni.

 

Per la memorabile sequenza finale, sono state impiegate nelle riprese ben 24 macchine della polizia e tre elicotteri. In rete di può vedere inoltre il finale alternativo del film, in cui è stata usata un'altra musica e in cui le cose vanno in maniera differente. Per scoprire in che modo, ecco il video.