31 ottobre 2016

Terremoto in Centro Italia: proseguono gli aiuti, ecco come fare

I numeri utili per offrire il proprio contributo e dare una mano alle popolazioni colpite

 

Le nuove scosse di terremoto che hanno devastato il Centro Italia hanno riportato l'allarme in molte regioni del nostro paese. È così di nuovo possibile offrire il proprio contributo per dare una mano alle persone in difficoltà e per aiutare a ricostruire le zone colpite.

 

La Protezione Civile ha riattivato il numero solidale 45500. Per offrire il proprio aiuto si può mandare un sms solidale al costo di 2 euro al numero 45500. L'iniziativa è stata realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile in collaborazione con i numerosi operatori di telefonia che hanno aderito: Tim, Vodafone, Tre, Fastweb, Coopvoce, Wind e Infostrada. I fondi raccolti verranno trasferiti senza alcun ricarico dagli operatori alla Protezione Civile, che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal terremoto.

Croce Rossa in collaborazione con Poste Italiane ha inoltre riattivato la campagna con cui ognuno di noi, secondo le proprie possibilità, può dare una mano.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito della Protezione Civile.