03 aprile 2017

Sylvester Stallone: addio agli Expendables

L'attore sarebbe fuori dalla produzione del quarto capitolo della saga action per disaccordi con la produzione

 

Difficile immaginare la saga degli Expendables senza Sylvester Stallone, eppure d'ora in poi sembra che dovremo farci l'abitudine.

Il quarto episodio della serie action era già stato fissato per il 2018, ma il progetto è in forse ora che Sly, protagonista dei tre precedenti capitoli, oltre che regista del primo, è fuori dalla produzione.

 

Scopri le saghe più action del cinema

 

Il triste, almeno per i fan del cinema d'azione, annuncio è stato dato dal sito Deadline, che racconta di come la “separazione” tra Stallone e la Nu Image/Millennium Films sarebbe dovuta a disaccordi tra l'attore e il capo della casa di produzione, Avi Lerner, per quanto riguarda il regista, lo sceneggiatore e la compagnia di produzione degli effetti speciali dell'annunciato (e a questo punto non più sicuro) Expendables 4.

 

A tenere la porta aperta è però Lerner, che ha dichiarato: “Non penso sia finita. Abbiamo avuto disaccordi con Sly per oltre un anno e mezzo. Al momento abbiamo opinioni completamente diverse. Siamo sempre andati d’accordo sul 95% delle cose, ma ci sono cose in produzione sulle quali non siamo d’accordo. Non penso sia finita, ma scrivete quello che pensate. A mio avviso non è finita”.

 

Stallone ci ripenserà? Sia Lerner che noi speriamo di sì.