13 dicembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi, che cosa ne pensa George Lucas?

Mentre il film debutta nei cinema nostrani, il creatore della saga ha detto la sua

 

Il grande giorno è finalmente arrivato. A partire da oggi, mercoledì 13 dicembre, Star Wars: Gli ultimi Jedi inizia la sua invasione delle sale italiane e si propone di essere il grande successo del periodo natalizio. Tra i fortunati che hanno potuto già gustarlo in anteprima c'è naturalmente George Lucas.

 

Il lavoro diretto da Rian Johnson ha ottenuto la tanto desiderata approvazione da parte del creatore della saga. Il regista del primo Guerre stellari uscito nel 1977, stando a quanto riporta l'Hollywood Reporter, ha decisamente gradito l'ottavo episodio della serie fantascientifica.

 

Attraverso le parole della sua portavoce Connie Wethington, George Lucas ha fatto sapere che: “Pensa che sia fatto benissimo e nel parlare con il regista Rian Johnson, dopo la visione, era pieno di complimenti verso di lui”.

 

Un apprezzamento molto importante anche se, a quanto ha raccontato Mark Hamill, Lucas non è stato molto coinvolto nella realizzazione del nuovo film. In un'intervista con Metro, l'interprete di Luke Skywalker ha infatti dichiarato: “Avrei preferito che la Disney avesse accettato la sua guida e i suoi consigli. Aveva una outline per episodio 7, 8 e 9. Ed è molto, molto diversa da questa trilogia. Ma ancora, non voglio rimanere impantanato. Ci sono gli originali, ci sono i prequel, e sono tutti di George. Ora c’è una nuova generazione. E mi sembra sia popolarissima”.

 

Per scoprire se l'apprezzamento di George Lucas, così come pure quello della critica americana, è meritato, l'appuntamento con Star Wars: Gli ultimi Jedi è a partire da oggi nelle sale italiane.