21 agosto 2017

Star Wars: i cameo di William e Harry e i nuovi spin-off

Ultimi aggiornamenti dalla galassia di Guerre stellari, tra cameo regali e nuove pellicole standalone

 

Agosto, mese di vacanze per tanti, ma certo non per la saga di Star Wars. Mentre vanno avanti le riprese del film “solista” sul giovane Han Solo con alla regia Ron Howard, arrivano anche novità per quanto riguarda altri due spin-off della serie e ci sono delle sorprese pure per quanto riguarda l'attesissimo Star Wars: Gli ultimi Jedi.

 

Partiamo proprio da quest'ultimo. Nell'episodio numero 8 della saga ufficiale, in arrivo nei cinema italiani dal 13 dicembre, ci saranno delle apparizioni davvero regali. I principi William e Harry sono stati avvistati sul set della pellicola, così come Tom Hardy, e tutti e tre a quanto pare sono destinati a fare una piccola apparizione nel film.

 

A confermare la possibilità di un loro cameo, già vociferato quando i principi avevano fatto visita al set della pellicola lo scorso anno, è stato John Boyega, l'interprete di Finn, che durante un'intervista a BBC Radio4 ha rivelato: “Penso abbiano tolto la scena a tutti! Ma ne ho abbastanza di questi segreti. Sono venuti sul set. Erano lì. Sono stufo di nasconderlo. Penso si sarebbe saputo comunque. C’erano delle foto. Ogni volta che mi è stato chiesto ho dovuto evitare di rispondere. Sono stufo di eludere. Erano lì. E anche Tom Hardy”.

 

Intanto sono in preparazione due nuovi spin-off. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno da Rogue One: A Star Wars Story e in attesa che venga completato il film su Han Solo, in uscita il 25 maggio 2018, proseguono le indiscrezioni su una pellicola dedicata a Obi-Wan Kenobi, con The Hollywood Reporter che annuncia di come Stephen Daldry, il regista di Billy Elliot, The Reader – A voce alta e The Hours, sia in trattative per dirigerlo. Chissà se a vestirne i panni ci sarà ancora Ewan McGregor, che già aveva raccolto il testimone da Alec Guinness nella trilogia prequel di Guerre stellari.

Non è finita qui. Si fanno sempre più insistenti le voci a proposito di un film standalone su Jabba the Hutt, il gangster extraterrestre a forma di lumaca gigantesca (e “leggermente” sovrappeso) apparso ne Il ritorno dello Jedi e ricomparso poi in una scena tagliata presente nella riedizione del 1997 del primo Guerre stellari. Già nel 2015 Guillermo del Toro aveva espresso il suo interesse nel girare una pellicola incentrata su Jabba sullo stile de Il padrino. La Lucasfilm metterà proprio lui dietro la macchina da presa?