11 dicembre 2017

Star Trek: Patrick Stewart a bordo dell'Enterprise per Tarantino

L'attore si è detto disponibile a riprendere il ruolo del capitano Jean-Luc Picard per il regista di Pulp Fiction

 

La notizia che Quentin Tarantino potrebbe dirigere la prossima pellicola della saga cinematografica di Star Trek ha subito mandato in orbita i fan, ma ha anche messo in fibrillazione gli attori storici della serie sci-fi. Uno in particolare: Patrick Stewart.

 

L'attore 77enne, anche noto per la parte del Professor X nei film degli X-Men, ha dichiarato di essere pronto a tornare nel ruolo di Jean-Luc Picard, il capitano dell'astronave Enterprise già interpretato nella serie televisiva Star Trek: The Next Generation e in alcune pellicole della saga.

 

Nel corso di un intervento al Dubai Film Festival cui partecipava come ospite, Stewart ha dichiarato: “Lavorare con Tarantino sarebbe un sogno. Amo i suoi film e trovarmi in uno di questi mi darebbe tantissima soddisfazione. Quindi, se si presentasse l’occasione con Star Trek e dovessi tornare nel ruolo di Jean Luc Picard, per Tarantino lo farei”.

 

Intanto sul film che sarà prodotto da Paramount Pictures e da J.J. Abrams è emerso un nuovo dettaglio. Stando a quanto riporta il sito Deadline, Quentin avrebbe rischiesto alla casa di produzione di poter realizzare una pellicola R-Rated, e pare che lo studio abbia acconsentito. Presto vedremo allora veramente uno Star Trek tarantiniano, vietato ai minori e magari pure con Patrick Stewart a bordo?

(Fonte GIF: Giphy)