06 dicembre 2016

South Park: Paolo Ruffini doppiatore d'eccezione del cartoon

Il comico toscano alle prese con il doppiaggio del cartone satirico in onda su Comedy Central

 

La 20esima stagione di South Park sta per giungere al termine e lo fa con un doppiatore d'eccezione: Paolo Ruffini. Il simpatico comico toscano è stato impegnato in un vero e proprio tour de force, visto che ha prestato la voce a ben tre personaggi della penultima puntata del 20esimo ciclo di episodi del sempre irriverente cartone animato. Una nuova partecipazione speciale, quindi, dopo quelle di Maccio Capatonda, Frank Matano e Marracash.

 

In proposito, Ruffini ha dichiarato: “Sono molto felice di aver avuto questa occasione perché far parte di South Park è sempre stato un mio sogno e un mio desiderio e spero di essere all’altezza e di meritarmelo. Ho sempre seguito South Park ed è sempre stata una delle mie serie preferite. Quando è uscito al cinema South Park - Il film: più grosso, più lungo & tutto intero sono andato a vederlo tutti i giorni per una settimana. Credo che sia uno degli esempi più anarchici e più straordinari della cinematografia contemporanea. Sono un grande fan della serie, quindi per me è un onore, un piacere, un’occasione stupenda e sono molto felice anche di tornare su Comedy dove tanti anni fa ho condotto il programma Comicittà”.

 

Paolo Ruffini ha inoltre aggiunto entusiasta: “Viva South Park e viva la libertà! Sono convinto che laddove c’è una comicità e una satira così pungente c’è sempre la possibilità di qualcosa di migliore. Credo che gli autori di questa straordinaria serie abbiano una cultura che è necessaria e per certi aspetti anche indispensabile per fare una satira così pungente. Non la trovo cattiva. La cattiveria sta nella violenza e la volgarità per me è la violenza. Queste non sono né volgarità né cose violente, sono cose che fanno ridere perché sono intelligenti. E aggiungo che con South Park è più facile essere felici”.

 

La puntata di South Park con il multi-doppiaggio di Paolo Ruffini è intitolata Non è divertente e andrà in onda in prima visione assoluta venerdì 9 dicembre alle 23 su Comedy Central (in esclusiva su Sky al canale 124), seguita alle 23.30 dall'ultimo episodio stagionale in lingua originale con sottotitoli, in onda a sole 48 ore dalla premiere americana.

Un appuntamento che si preannuncia allora doppiamente da non perdere. Per sentire il doppiaggio di Ruffini, e per vedere come andrà a finire una stagione che, tra una singolare parodia di Donald Trump e la tematica dei troll online, anche dopo aver compiuto 20 anni continua a confermare South Park come il cartoon più pungente e attuale in circolazione.