18 gennaio 2019

Il sorpasso, in arrivo il remake? Cecchi Gori vorrebbe Favino e Giallini

Il produttore sta pensando a un rifacimento diretto da Marco Risi e con due nuovi protagonisti

 

A Hollywood remake, sequel, reboot, spin-off e quant'altro sono pratiche assai comuni. Più raramente riguardano invece il cinema italiano, ma prossimamente potremo vedere ritornare con una versione tutta nuova una delle pellicole cardine della filmografia tricolore: Il sorpasso.

 

Vittorio Cecchi Gori sogna di produrre un remake dello splendido film del 1962 e a dirigerlo vorrebbe Marco Risi, il figlio di Dino Risi, il regista del capolavoro originale purtroppo venuto a mancare nel 2008.

 

Cecchi Gori ha inoltre rivelato chi sono i due nuovi protagonisti che vedrebbe bene nei ruoli iconici che furono di Vittorio Gassman e Jean-Louis Trintignant: “Come attore non penso ad Alessandro Gassmann, figlio di uno dei due protagonisti del primo film. Perché non bisogna cadere nell'errore di scimmiottarlo: i protagonisti potrebbero essere Pierfrancesco Favino e Marco Giallini. Giallini l'ho apprezzato parecchio in Perfetti sconosciuti, uno dei pochi film italiani che ultimamente ho ammirato. Ha una sceneggiatura molto buona, e oggi la causa della crisi del cinema italiano sta proprio nella loro debolezza. Noi avevamo nomi come Age e Scarpelli, ora mancano sceneggiatori forti...”.

 

Cosa ne pensi di queste scelte? Favino e Giallini si potrebbero rivelare all'altezza di Gassman e Trintignant?

 

PH: Getty Images