30 settembre 2016

I single più cool di cinema e tv: la top 10

La classifica dei personaggi del piccolo e del grande schermo che meglio rappresentano la “singletudine”

 

Single è bello? Certo che sì, in maniera particolare sul piccolo e sul grande schermo! Con Bridget Jones che è tornata nei cinema dopo una lunga assenza nel terzo capitolo delle sue (dis)avventure amorose e con Sex and the City ai nastri di partenza qui su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre), con una speciale maratona della prima stagione dal 12 al 14 ottobre a partire dalle ore 22.50, ci sembra sia arrivato il momento giusto per una bella classifica.

 

Quali sono i personaggi single più cool del mondo, o se non altro del mondo dei film e delle serie tv? Scopriamolo insieme con la nostra top 10.

Grey's Anatomy può essere considerato una specie di Sex and the City spostato a Seattle e tra le corsie di un ospedale, diciamolo pure. A tenere banco, al di là delle questioni mediche, sono infatti soprattutto gli intrighi sentimentali dei protagonisti, divisi tra “singletudine” e vita di coppia. A reggere alta la bandiera dei primi è soprattutto la cinica ed egocentrica Cristina Yang (Sandra Oh), una persona indipendente da tutto e da tutti. Eccezione fatta giusto per la sua BFF Meredith Grey (Ellen Pompeo).

Playboy incallito, piacione irresistibile, Alfie è il prototipo del donnaiolo made in Britain. Nonostante frequenti tutti i tipi di donna, non riesce a mettere la testa a posto con nessuna di loro. A portare sullo schermo questo “inafferrabile” personaggio è stato prima Michael Caine nella mitica pellicola del 1966 e quindi Jude Law nello riuscito remake del 2004.

L'eroina della serie trasmessa da Paramount Channel farà meno furore rispetto ad altre sue “colleghe” del piccolo schermo più avvenenti ed appariscenti, ma nel corso delle varie stagioni della serie si barcamena pure lei in varie relazioni complicate. Il suo spirito resta però sempre quello della single incallita.

Il suo nome è Bond, James Bond, e, oltre a essere la spia più popolare del mondo, è anche un conquistatore di prima categoria. Sarà per via della sua particolare professione, o sarà per il carattere, ma nessuna donna potrà mai averlo tutto per sé per sempre.

Una delle più riuscite figure di donne single della televisione. Ally McBeal (Calista Flockhart) è un'avvocatessa goffa ma a suo modo di successo, fortunata più nel lavoro che non in amore. Sempre a caccia dell'uomo perfetto, il suo status ideale è quello da single.

Nel romanzo di Nick Hornby, così come nella trasposizione cinematografica con un fantastico Hugh Grant e pure nella meno riuscita versione per il piccolo schermo, il protagonista di About a Boy – Un ragazzo, che non a caso di cognome fa Freeman, è il tipico uomo single. Uno scapolo d'oro egocentrico e materialista, un eterno Peter Pan incapace di crescere, figuriamoci di accasarsi. Non a caso il suo migliore amico diventa un ragazzino delle medie.

Uno dei single storici della letteratura, portato magnificamente sul piccolo schermo nella sua versione recente più riuscita da Benedict Cumberbatch. Il suo carattere e i suoi atteggiamenti a dir poco eccentrici lo portano ad avere un rapporto complesso con il gentil sesso, ma non c'è problema. Tanto lui ha sempre a disposizione il fido Watson (Martin Freeman).

 

Scopri la foto gallery della serie tv Sherlock

Sarebbero la coppia ideale, solo che lui è gay e lei è etero. Will (Eric McCormack) & Grace (Debra Messing) sono quindi destinati a essere single e a ragionare da single in ogni occasione, anche quando sono impegnati sentimentalmente. Consapevoli di aver trovato l'anima gemella, ma senza implicazioni romantiche.

 

Guarda in streaming le migliori scene di Will & Grace

La single per eccellenza. Nella sua goffaggine, nel suo essere inadeguata in ogni situazione, nel suo combinare sempre pasticci in qualsiasi occasione di vita sociale, ogni “zitello” o “zitella” che si rispetti non può non ritrovarsi almeno in parte nel personaggio interpretato al cinema da Renée Zellweger. E non ci sono Mark Darcy (Colin Firth), Daniel Cleaver (Hugh Grant) o la novità Jack Qwant (Patrick Dempsey) che tengano. Lei nello spirito è single forever.

 

Guarda il trailer italiano di Bridget Jones's Baby

Sex and the City è un vero manuale della vita da single, che ci si trovi a New York così come in qualunque altra city del mondo. Ognuna delle quattro protagoniste della serie, la fashionista Carrie, la cinica Miranda, l'idealista Charlotte e la scatenata Samantha, interpreta la “singletudine” a modo suo. Per scoprire meglio come, il consiglio è quello di non perdere la maratona della prima stagione di Sex and the City, tre appuntamenti imperdibili in onda su Paramount Channel dal 12 al 14 ottobre a partire dalle 22.50.