06 aprile 2017

Shia LaBeouf fa flop in UK: Man Down vende un solo biglietto

L'ultima pellicola con l'attore di Transformers ha incassato appena 7 sterline nel suo primo weekend

 

Il nuovo film con protagonista Shia LaBeouf è davvero da record al botteghino britannico. Peccato che non sia certo un record positivo. Man Down, il film di Dito Montiel in cui l'attore è un veterano di guerra che soffre di disturbo da stress post-traumatico, al suo weekend di debutto nei cinema del Regno Unito ha fatto registrare un incasso di appena 7 sterline, l'equivalente di poco più di 8 euro. Ovvero un solo biglietto staccato.

Paul Dergarabedian della società internet ComScore ha commentato dicendo: “Povero Shia. Un risultato che potrebbe finire nel Guinness dei primati o qualcosa del genere”. In realtà si tratta di un record eguagliato, visto che nel 2004 anche la pellicola polacca My Nikifor fece registrare un unico biglietto venduto.

 

Poco meglio inoltre aveva fatto di recente Emma Watson. La star del film mega campione d'incassi del 2017, La Bella e la Bestia, la scorsa estate con il suo precedente lavoro Colonia aveva incassato appena 47 sterline. Certo, se paragonato a Man Down può ancora essere considerato un enorme successo.