24 maggio 2016

Shia LaBeouf, 5 curiosità sull'attore di Eagle Eye e Disturbia

Qualche aneddoto sul protagonista della serata di sabato 28 maggio su Paramount Channel

 

Ti piace Shia LaBeouf? Sabato 28 maggio allora non prendere appuntamenti per la serata perché su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre) abbiamo in programma per te una speciale #ShiaLaBeoufNight. A partire dalle ore 21:10 mettiti comodo sul divano, perché vanno in onda due avvincenti thriller interpretati dall'attore diventato famoso con la saga cinematografica dei Transformers.

 

In prima serata va in onda Eagle Eye, film del 2008 diretto da D.J. Caruso e basato su un'idea originale di Steven Spielberg in cui Shia LaBeouf è affiancato da un ottimo cast in cui si segnalano Michelle Monaghan, Rosario Dawson, Billy Bob Thornton, Michael Chiklis e Anthony Mackie. Nel film Shia è Jerry, un ragazzo qualunque che dopo la misteriosa morte del fratello si ritrova accusato di terrorismo dall'FBI.

 

A seguire Paramount Channel propone Disturbia, thriller dagli echi hitchcockiani girato sempre da D.J. Caruso, in cui Shia si trova alle prese con un enigmatico vicino di casa.

 

In attesa di vedere in azione l'attore 29enne sul canale 27 del digitale terrestre, ecco qualche curiosità sul suo conto.

 

Shia LaBeouf è un grande appassionato di musica e ha partecipato a un paio di video musicali: lo psichedelico e allucinato Fjögur píanó degli islandesi Sigur Rós ed Elastic Heart della cantante australiana Sia. In entrambe le clip, Shia appare ben poco vestito e mette inoltre in mostra le sue abilità come ballerino.

 

Durante le riprese della pellicola bellica Fury, Shia LaBeouf e Brad Pitt ebbero un violento litigio con Scott Eastwood, il figlio del grande Clint. Il motivo? Scott continuava a sputare tabacco sul carro armato al centro delle vicende della pellicola e per Shia e Brad quello era un grave segno di mancanza di rispetto nei confronti di quello che, in fin dei conti, è il protagonista principale del film. L'accesa discussione cessò quando i due scoprirono che il povero Eastwood jr. stava solo seguendo il copione.

 

Shia doveva essere il protagonista di Limitless, thriller del 2011 che di recente ha dato vita anche a una serie televisiva. L'attore dovette però rinunciare a causa di un infortunio alla mano dovuto a un incidente stradale. La parte andò poi a Bradley Cooper, che arrivava dal grande successo di Una notte da leoni.

 

A proposito del suo ideale di donna, Shia LaBeouf ha dichiarato: “Mi piace il mistero, il tipo di ragazze gotiche. Devono avere una bella personalità, anche. Sono molto esigente”. A conquistarlo è stata difatti proprio una ragazza dal look e dal cognome particolarmente gotici: Mia Goth, attrice conosciuta sul set di Nymphomaniac e con cui, secondo le ultime voci di gossip, starebbe per convolare a nozze.

 

Shia ha dei gusti cinematografici piuttosto particolari. Ha infatti dichiarato che i suoi film preferiti sono il capolavoro American Beauty, la commedia Assatanata e il goliardico Scemo & più scemo.