09 gennaio 2019

Sherlock: la madre di Benedict Cumberbatch non pensava fosse adatto alla parte

L'attrice Wanda Ventham a sorpresa non riteneva il figlio la scelta migliore per il ruolo, ecco il motivo

 

Riusciresti a immaginare qualcuno di più perfetto di Benedict Cumberbatch nel ruolo di Sherlock?

via GIPHY

Beh, sinceramente noi no. L'attore britannico ha dimostrato nel corso della quattro stagioni della serie creata da Steven Moffat e Mark Gatiss e interpretata al fianco di Martin Freeman di essere l'interprete ideale del celebre detective.

 

Mentre il destino della serie appare incerto, con un'eventuale quinta stagione ancora in forse, sono intanto affiorati alcuni dubbi sulla scelta di Cumberbatch per la parte dell'investigatore ideato da Sir Arthur Conan Doyle. E a manifestarli è stata... sua madre.

via GIPHY

Durante un'intervista concessa al magazine GQ, Benedict ha dichiarato che sua mamma, l'attrice Wanda Ventham, non pensava fosse adatto alla parte: “La prima cosa che mia madre ha detto quando ha saputo che avevo ottenuto la parte di Sherlock è stata: 'Non hai il naso giusto'”.

 

Nei libri su Sherlock, Doyle parla del personaggio come di un uomo con “il naso sottile e aquilino”, descrizione che non coincide con quello di Cumberbatch. Naso o meno, comunque, per noi lui resta comunque il migliore interprete del detective in assoluto.