02 ottobre 2017

Sex and the City 3 non si farà, per colpa di chi?

La notizia ha subito gettato nello sconforto totale i numerosi fan della serie, e ha inoltre creato varie tensioni tra le (ex?) amiche protagoniste della serie. Sex and the City 3 non verrà realizzato. Il progetto è “morto”, come ha annunciato Sarah Jessica Parker, ma di chi è la colpa?

A quanto pare dietro allo stop della realizzazione della terza pellicola cinematografica di Sex and the City ci sarebbero i capricci di Kim Cattrall, l'interprete di Samantha Jones. Secondo quanto riporta il tabloid Daily Mail, l'attrice avrebbe richiesto alla Warner Bros. che venissero prodotti altri progetti con lei come protagonista. Una pretesa non accolta.

La conferma di come il progetto si sia arenato è arrivata da Sarah Jessica Parker alias Carrie Bradshaw: “È finita. Non lo faremo. Sono delusa. Avevamo questo script bello, divertente, toccante, gioioso, una storia dove la gente poteva rispecchiarsi. Non è deludente solo perché non potremo raccontare quella storia e vivere quell'esperienza, ma soprattutto per quel pubblico che voleva vedere un altro film”.

Ulteriore conferma è arrivata su Instagram da parte di Kristin Davis, l'interprete di Charlotte York: “È vero che il terzo film non si farà. Avrei voluto mettere in scena il capitolo finale e completare la storia dei nostri personaggi. È profondamente frustrante non essere in grado di condividere quel capitolo (splendidamente scritto dal regista Michael Patrick King) con tutti voi. Quindi avremo solo i nostri ricordi, Sex and the City resterà per sempre nei nostri cuori”.

I love to look back at the pics from our LONG history of Sex and the City. I am incredibly lucky to have gotten to play Charlotte through all of her ups and downs ( epitomized in one of my favorite episodes here). It is true that we are not going to be able to make a 3rd film. I wish that we could have made the final chapter, on our own terms, to complete the stories of our characters. It is deeply frustrating not to able to share that chapter (beautifully written by MPK) with all of you. So we will just have our memories, but please know that all of the love and support for us through the years is felt by us and we are so grateful for all of you!SATC forever in our hearts ❤️💗❤️💗❤️💗❤️💗

A post shared by iamkristindavis (@iamkristindavis) on

La Cattrall non ci sta però a fare da capro espiatorio, e su Twitter ha replicato alle accuse nei suoi confronti scrivendo: “Mi sono svegliata in una tempesta di m###a. L'unica richiesta che io abbia mai fatto era di non fare un terzo film ancora nel 2016”. Sarà davvero così?