22 gennaio 2018

Sergei Eisenstein: Google Doodle celebra uno dei maestri del cinema

Per il 120esimo anniversario della sua nascita, il regista del famigerato La corazzata Potëmkin è protagonista sul motore di ricerca

 

È stato uno dei più grandi geni innovatori della Settima Arte e oggi Google lo celebra a dovere. Il regista sovietico Sergej Michajlovič Ėjzenštejn è il protagonista del Doodle quotidiano del motore di ricerca più usato del mondo, in occasione del 120esimo anniversario della sua nascita.

 

Il film più celebre del cineasta nato il 22 gennaio 1898 a Riga, in Lettonia, è sicuramente La corazzata Potëmkin. Un lavoro che da noi è famoso, ma più che altro famigerato, “grazie” a Fantozzi e alla sua memorabile “recensione” della versione parodistica della pellicola: “Per me... La corazzata Kotiomkin... è una cagata pazzesca!”.

Il cinema di Sergei Eisenstein in effetti non è tra i più accessibili e fruibili, almeno oggi, ma ha contribuito in maniera fondamentale allo sviluppo del cinema, soprattutto grazie al suo uso innovativo del montaggio, utilizzato in modo da manipolare le emozioni degli spettatori.

 

Nonostante la sua nomea da regista autoriale ostico, paradossalmente Eisenstein ha invece contribuito in maniera notevole a rendere il cinema un'arte popolare, in grado di emozionare profondamente il pubblico. Checché ne dica il buon Fantozzi.