08 maggio 2018

Sarah Jessica Parker: la rivelazione shock sulla più eccentrica al Met Gala

L'attrice inizialmente non era convinta di accettare la parte di Carrie Bradshaw in Sex and the City

 

Sarah Jessica Parker non è certo passata inosservata al Met Gala 2018. Sfoggiando un presepe in testa d'altra parte non poteva essere altrimenti.

via GIPHY

L'attrice 53enne si è presentata agli Oscar del fashion con un abito Dolce & Gabbana Alta Moda, dorato, ricoperto di pietre e sormontato da un presepe napoletano. Un look che è risultato tra i più discussi e fotografati della serata, nonostante la concorrenza di proposte particolari ed eccentriche non mancasse di certo.

 

Guarda la foto gallery dei look migliori e più originali del Met Gala 2018

 

Intervistata all'evento, Sarah Jessica Parker ha commentato dichiarando: “Penso sempre che gli accessori abbiano un senso nell’abbinamento con il vestito. Non li scelgo per stupire, ma solo perché sono coerenti con il resto dell’outfit”.

 

L'icona glamour sta però facendo parlare di sé anche per alcune dichiarazioni che la riguardano appena pubblicate sul libro Sex and the City and Us, scritto dalla giornalista di Entertainment Weekly Jennifer Keishin Armstrong e dedicato alle serie TV cult che il prossimo giugno festeggia 20 anni.

 

L'interprete di Carrie Bradshaw, il ruolo che le ha regalato la popolarità internazionale, in un primo tempo non era convinta di accettare un impegno così grande in una serie TV, che l'avrebbe costretta a rinunciare ad altri progetti sia cinematografici che teatrali. A convincerla è stato l'ideatore della serie Darren Star durante un pranzo di lavoro che si è tenuto nel marzo del 1997 da E.A.T, nell’Upper East Side.

 

Star ha rivelato di averla convinta dicendole che, mentre scriveva la sceneggiatura, sentiva già Carrie parlare con la sua voce. A questo punto Sarah Jessica si è commossa e ha accettato il ruolo, a condizione che il suo personaggio non dicesse troppe parolacce e che non dovesse comparire nuda. Darren Star le ha replicato: “Se ti senti più a tuo agio con un reggiseno indosso, mentre sei a letto con qualcuno, non preoccuparti: così sarà. Faremo di tutto per farti sentire a tuo agio”.

 

Una volta rientrata dal pranzo, l'attrice si è incontrata con l'allora boyfriend e futuro marito Matthew Broderick, con il fratello maggiore e con il suo agente e tutti e tre le hanno suggerito a gran voce: “Devi accettare!”. Il resto, come si suol dire, è storia.