01 agosto 2016

Saints & Strangers, la miniserie evento sbarca su Paramount Channel

Tutto quello che c'è da sapere per arrivare pronti alla visione l'11 e il 12 agosto

 

Giovedì 11 e venerdì 12 agosto non prendere impegni. In queste due sere, alle ore 21.10, qui su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre) va in onda in prima tv assoluta per l'Italia Saints & Strangers, una miniserie storica che racconta la vicenda del viaggio del Mayflower e il primo anno dei pellegrini in America. Prima di vederla, ecco qualche informazione e curiosità in più.

 

Guarda lo speciale di Paramount Channel dedicato a Saints & Strangers

Negli Usa Saints & Strangers è stata trasmessa dalla rete National Geographic Channel in prossimità dello scorso Giorno del Ringraziamento. Non a caso questa miniserie tra le altre cose ci mostra proprio com'è stato festeggiato il primo Thanksgiving nella storia degli Stati Uniti.

Nel cast della miniserie ci sono alcuni volti noti, soprattutto al pubblico delle serie tv made in Usa. Tra i protagonisti ci sono Vincent Kartheiser, conosciuto per il ruolo di Pete Campbell in Mad Men, Anna Camp, vista in True Blood e pure lei in Mad Men, Barry Sloane di Revenge, Ray Stevenson, che si è fatto notare nella stagione 7 di Dexter, e Natasha McElhone, la compagna storica del protagonista farfallone David Duchovny in Californication.

I personaggi dei nativi nella miniserie parlano il Western Abenaki, un linguaggio simile a quello parlato all'epoca dai Wampanoag. National Geographic ha assunto un “allenatore vocale” apposta per insegnare questo linguaggio agli attori.

Saints & Strangers in patria ha ricevuto una buona accoglienza da parte della stampa, ha ottenuto tre nomination ai Critics Choice Award e ha vinto il WGA Award nella categoria Best Television Original Long Form.

La miniserie è composta da quattro episodi della durata di un'ora l'uno, che Paramount Channel vi propone in un doppio appuntamento da non mancare, l'11 e il 12 agosto alle 21:10.