22 gennaio 2018

SAG e PGA Awards 2018: trionfano Tre manifesti e La forma dell'acqua

I due film sempre più favoriti principali per la corsa agli Oscar 2018

 

È sempre più corsa a due per il titolo di miglior film dell'anno ai prossimi premi Oscar. In attesa che domani, martedì 23 gennaio, vengano comunicate le nomination degli Academy Awards, sono intanto arrivati i verdetti di altre due premi cinematografici prestigiosi: i SAG Awards e i PGA Awards.

 

I SAG (Screen Actors Guild) Awards sono dei riconoscimenti alle migliori performance recitative dell'annata. A dominare l'edizione 2018 è stato Tre manifesti a Ebbing, Missouri, che si è portato a casa tre awards: quello per il miglior cast, quello per la miglior attrice protagonista (Frances McDormand, naturalmente) e quello per il miglior attore non protagonista (Sam Rockwell).

 

Il miglior attore protagonista è invece risultato l'impressionante Gary Oldman in versione Winston Churchill nel film storico L'ora più buia, mentre l'award per la miglior attrice non protagonista è finito tra le mani di Allison Janney per I, Tonya. Salvo sorprese, i quattro interpreti vincitori ai SAG Awards sono sempre più i favoriti assoluti per gli Oscar.

 

Come miglior cast di stuntmen è stato premiato Wonder Woman e il premio alla carriera è andato a Morgan Freeman, mentre nelle categorie televisive ci sono stati riconoscimenti per i cast di This Is Us e Veep, per Claire Foy (The Crown), Sterling K. Brown (This Is Us), Nicole Kidman e Alexander Skarsgård (Big Little Lies), Julia Louis-Dreyfus (Veep), William H. Macy (Shameless) e a Game of Thrones è andato l'award per gli stuntmen.

 

Ai PGA (Producers Guild of America) Awards, i premi alle migliori produzioni del piccolo e del grande schermo, La forma dell'acqua – The Shape of Water di Guillermo del Toro si è aggiudicato il riconoscimento di miglior film, mentre Coco ha vinto come miglior pellicola animata.

 

A questo punto Tre manifesti a Ebbing, Missouri e La forma dell'acqua partono in prima fila agli Oscar 2018: chi si aggiudicherà la statuetta più importante?

via GIPHY