15 dicembre 2017

Ryan Reynolds: la sua divertente reazione all'accordo Disney-Fox

Il protagonista di Deadpool ha commentato in modo simpatico l'acquisto della Fox da parte della Disney

 

L'accordo è stato raggiunto. The Walt Disney Company ha ufficialmente acquistato la 20th Century Fox. Tra le “proprietà” che si è aggiudicata c'è anche l'X-Men Universe, di cui fa parte pure Deadpool, l'antieroe interpretato da Ryan Reynolds nell'omonima fortunata pellicola del 2016.

 

Mentre è ormai imminente l'arrivo del sequel, che sarà diretto da David Leitch e uscirà nei cinema italiani il 31 maggio 2018, l'attore ha voluto commentare a modo suo, e con la sua consueta ironia, l'accordo tra le due società.

(Fonte GIF: Giphy)

 

Cosa potrebbe succedere a un personaggio trasgressivo come Deadpool, ora che fa parte della Disney? Ryan Reynolds attraverso un'immagine pubblicata su Twitter ha immaginato che potrebbe essere portato via da Disneyland dalle forze dell'ordine. Soltanto una trovata simpatica, o è un'ipotesi che potrebbe trasformarsi in realtà?

Intanto il CEO della Disney Bob Iger ha voluto rassicurare i fan del personaggio riguardo al suo futuro cinematografico: “Penso che potrebbe esserci l’opportunità di fare un film R-Rated per qualcosa come Deadpool. Finché facciamo sapere alle persone che cosa stanno per vedere, possiamo gestirlo bene”.