28 febbraio 2018

Russell Crowe organizza un'asta per pagare il divorzio

Tra i cimeli in vendita anche l'armatura indossata ne Il gladiatore

 

Dura la vita da divorziati, anche per i divi. Ne sa qualcosa Russell Crowe. Per pagare le spese processuali della separazione dall'ormai ex moglie, la cantante e attrice Danielle Spencer, il protagonista di film come Il gladiatore e A Beautiful Mind dovrà ricorrere a mettere all'asta alcuni degli abiti che ha indossato durante le riprese dei suoi film più noti.

 

Ad annunciarlo è stato lo stesso Crowe, con un post pubblicato sul suo profilo Instagram.

Catalogue online next Tuesday . Auction via Sotheby’s Australia . April 7th, 6pm. Carriage Works, Sydney. Register to bid in the room , on the phone, or online. Auction will be streamed. Private viewing & dinner raising money for ACMF April 4th by Sotheby’s invitation.

A post shared by Russell Crowe (@russellcrowe) on

L'asta, intitolata in maniera ironica “The Art of Divorce”, prevede la vendita di oltre 200 cimeli dell'attore, tra i quali ci saranno anche l'armatura di Massimo Decimo Meridio messa ne Il gladiatore, la vestaglia da pugile di Cinderella Man, la tunica che ha indossato in Robin Hood, e in più è prevista anche la cessione della sua collezione di chitarre e di orologi.

 

Guarda il Close Up di Paramount Channel su Russell Crowe

 

La vendità sarà gestita da Sotheby's Australia ed è in programma a Sydney per il prossimo 7 aprile. Un giorno particolarmente simbolico, visto che è lo stesso del 54esimo compleanno di Russell, nonché la data in cui avrebbe dovuto festeggiare il 15esimo anniversario di nozze con Danielle. E invece, al posto della festa di anniversario, ci sarà un'asta di divorzio. Povero Crowe.

via GIPHY