30 novembre 2016

Rogue One: A Star Wars Story non avrà un sequel

La pellicola con Felicity Jones intanto sta facendo registrare prevendite (quasi) da record

 

Nuove notizie dall'universo di Rogue One: A Star Wars Story. Il primo spin-off della serie Star Wars Anthology sarà una pellicola “unica”, nel senso che non avrà alcun sequel.

 

A smentire le voci riguardanti un possibile seguito è stata la produttrice Kathleen Kennedy che, nel corso di un'intervista con la rivista Empire, ha dichiarato che non saranno mai girati sequel di Rogue One, che d'altra parte rappresenta un prequel rispetto agli eventi narrati nella prima trilogia originale di Guerre stellari. La pellicola racconta infatti di Jyn Erso (Felicity Jones) e degli altri Ribelli mentre sono impegnati nel rubare i piani per la costruzione della Morte Nera.

 

Guarda il final trailer di Rogue One: A Star Wars Story con Felicity Jones

 

Le news sul fronte della nuova pellicola stellare non sono però finite qui. Le prevendite di Rogue One stanno andando alla grande, meglio di quanto la Disney si aspettasse. Il film negli Usa ha fatto registrare il secondo miglior giorno di prevendite di sempre, dietro soltanto a un'altra pellicola... Star Wars: Il risveglio della Forza, naturalmente.

 

Prima di scappare, ancora una cosa: ecco un nuovo spot tv di Rogue One particolarmente inquietante, che vede l'apparizione di spalle di un cattivone storico della saga, Grand Moff Tarkin, e in cui il grande protagonista è Darth Vader. O meglio il suo respiro.