04 agosto 2017

Addio a Robert Hardy, Cornelius Caramell nella saga di Harry Potter

L'attore britannico si è spento a 91 anni a Londra, dopo una carriera divisa tra cinema, teatro e televisione

 

Lutto nel mondo del cinema e anche alla scuola di Hogwarts. Ci ha lasciati all'età di 91 anni Robert Hardy, noto al grande pubblico soprattutto per la parte di Cornelius Caramell (nella versione originale inglese Cornelius Fudge) nella saga cinematografica di Harry Potter.

L'attore britannico reso popolare dal ruolo del Ministro della Magia che si scontra in più di un'occasione con il maghetto interpretato da Daniel Radcliffe vanta una lunga e gloriosa carriera, che l'ha visto alternare il cinema con il teatro e la televisione.

 

L'attore nato il 29 ottobre 1925 a Cheltenham, in Inghilterra, ha mosso i suoi primi passi recitativi alla fine degli anni '50 sui palchi teatrali, con la parte di Sicinio al fianco di Laurence Olivier nel Coriolano e quindi nell'Enrico V recitato sia a teatro che nello sceneggiato tv An Age of Kings. Al cinema, tra i suoi film più celebri c'è La spia che venne dal freddo, mentre sul piccolo schermo divenne popolare grazie alla parte del veterinario Siegfried Farnon nella serie Creature grandi e piccole, trasmessa nel Regno Unito dal 1978 al 1990. Nel 2006 era apparso inoltre come guest star in un episodio di Miss Marple.

 

Per molti di noi sarà comunque sempre il Ministro della Magia interpretato in Harry Potter e la camera dei segreti, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, Harry Potter e il calice di fuoco e Harry Potter e l'Ordine della Fenice. Addio Cornelius Caramell.