20 aprile 2016

Robert De Niro torna sul ring in Hands of Stone

Dopo Toro Scatenato e Il grande match, l'attore alle prese con una nuova pellicola pugilistica.

Robert De Niro salirà ancora una volta sul ring. Il memorabile interprete di Jake LaMotta nel capolavoro Toro scatenato firmato da Martin Scorsese, che aveva rimesso i guantoni anche ne Il grande match al fianco di Sylvester Stallone, nel nuovo Hands of Stone interpreterà la parte dell'allenatore di un pugile.

A darle di santa ragione questa volta sarà Édgar Ramírez, promettente attore di recente visto nel remake di Point Break e accanto a Jennifer Lawrence in Joy. Il venezuelano indosserà i panni, o meglio i pantaloncini di Roberto Durán, pugile panamense considerato tra i più grandi campioni della boxe di tutti i tempi e soprannominato “mani di pietra”. Possiamo immaginare il perché.

Nel film girato da Jonathan Jakubowicz ci sarà inoltre il cantante R&B Usher Raymond, nel ruolo del pugile Sugar Ray Leonard, insieme a John Turturro, Ana de Armas ed Ellen Barkin. Negli Usa Hands of Stone arriverà sui ring... pardon, nelle sale a partire dal 26 agosto. Ecco il primo combattivo trailer ufficiale.