24 maggio 2018

Robert De Niro bandisce Donald Trump dai suoi ristoranti

Nuovo attacco dell'attore premio Oscar al presidente degli Stati Uniti

 

Sarà anche il presidente degli Stati Uniti, ma ci sono dei posti in cui non gli è permesso di accedere. Robert De Niro ha infatti deciso di bandire Donald Trump dai suoi ristoranti.

via GIPHY

Non è la prima volta che l'attore due volte premio Oscar (per Il padrino - Parte II e Toro scatenato) attacca e pure pesantemente Trump. Era già successo all'indomani della sua vittoria alle elezioni presidenziali, ma questa volta è scattato persino un divieto.

 

Durante un intervista con il tabloid britannico Daily Mail, Robert ha lanciato un avviso al presidente Usa. Nel caso entrasse in uno dei ristoranti giapponesi della catena Nobu di cui è co-fondatore, verrebbe subito accompagnato alla porta. De Niro ha quindi aggiunto: “Non mi interessa cosa gli piace. Se dovesse entrare in un ristorante mentre io sono lì, me ne andrei”.

 

Si è invece rivelato decisamente più diplomatico il suo socio co-fondatore della catena, lo chef Nobu Matsuhisa, che ha affermato che il suo “sogno è far sedere Trump accanto” a De Niro per “preparare loro del sushi!”.

 

Un sogno che dubitiamo potrà mai trasformarsi in realtà...