14 marzo 2017

Ridley Scott: ho un'idea per il sequel de Il gladiatore

Annunciato anche il suo prossimo progetto: All the Money in the World con Natalie Portman

 

Buone nuove per tutti gli appassionati del cinema di Ridley Scott e di un suo film in particolare: Il gladiatore. L'epico ed emozionante kolossal del 2000 potrebbe avere un sequel e potrebbe anche vedere il ritorno in azione di Russell Crowe. L'idea lì per lì potrebbe far storcere più di un naso, almeno considerando il finale della pellicola originale, ma a quanto pare il regista ha un'idea su come fare a realizzarlo.

 

Nel corso di un suo intervento al South by Southwest Film Festival, Ridley Scott ha avanzato l'ipotesi di un seguito de Il gladiatore: “So come riportarlo sullo schermo. Ne sto parlando con gli studios, e tutti mi hanno risposto: 'Lui è morto'. Ma c'è un modo per farlo tornare. Non so se succederà, Il gladiatore è del 2000 e Russell è cambiato un po', ma sto cercando di farlo tornare. Anche se ora è impegnato”.

 

Il progetto andrà davvero in porto? Nel frattempo il regista non se ne starà certo con le mani in mano. Presto infatti uscirà il suo nuovo film Alien: Covenant, nei cinema italiani dal prossimo 11 maggio, e inoltre è stato annunciato il suo prossimo impegno.

 

Guarda il trailer di Alien: Covenant

 

Ridley Scott dirigerà Natalie Portman in All the Money in the World, pellicola drammatica che racconterà il rapimento del giovane ereditiere John Getty III avvenuto nel 1973. La Portman, che entra nel cast al posto di Angelina Jolie, avrà la parte della madre del ragazzo rapito che cercò di convincere a pagare il riscatto il nonno John Getty Senior, ovvero quello che all'epoca veniva considerato l'uomo più ricco del mondo. E in quest'ultimo ruolo ci potrebbe essere nientepopodimeno che... Jack Nicholson.