02 maggio 2017

Ridley Scott: Alien 5 di Neill Blomkamp non sarà realizzato

Dopo l'imminente uscita del secondo prequel Alien: Covenant, non è più previsto l'arrivo di un sequel della serie

 

La saga di Alien sta per aggiungere un capitolo al suo franchise. L'uscita di Alien: Covenant è ormai sempre più vicina. Il film atterrerà infatti nelle sale italiane a partire dal prossimo 11 maggio. C'è però un'altra pellicola che non arriverà, forse mai, o se non altro non a breve. Parola di Ridley Scott.

 

L'annunciato e già molto atteso Alien 5 che avrebbe dovuto dirigere Neill Blomkamp, il regista di District 9, Elysium e Humandroid, non verrà più realizzato. L'indiscrezione si è trasformata in realtà direttamente attraverso le parole del regista del primo film della serie, Alien del 1979, ma anche dei due prequel: Prometheus del 2012 e l'imminente Alien: Covenant.

 

Guarda il trailer di Alien: Covenant di Ridley Scott

 

Nel corso della presentazione alla stampa della nuova pellicola, Ridley Scott a proposito di un possibile Alien 5 ha dichiarato: “Non c'è mai stato uno script. È stata un'idea che si è evoluta per quel che ne so da un soggetto di dieci pagine, e io dovevo lavorare tra i produttori di quel progetto. Non si è evoluto. La Fox ha deciso che non lo voleva fare ed è finita lì. Io avevo già fatto Prometheus e stavo realizzando Alien: Covenant, quindi non ne so nulla”.

 

Alle successive domande riguardanti l'eventuale realizzazione di Alien 5, Scott ha ribadito: “Non penso, no”. Purtroppo per tutti i fan della saga, quindi, questo sequel non s'ha da fare.