14 febbraio 2018

Ready Player One: il poster anni '80 del nuovo di Spielberg

La pellicola fantascientifica del regista di Jurassic Park arriverà nei cinema a fine marzo

 

Mentre ancora il suo ultimo The Post è in cima al botteghino italiano dei film più visti nei cinema, Steven Spielberg ha già pronta una nuova pellicola in uscita, di tutt'altro genere e di tutt'altra ambientazione temporale. Dalla vicenda giornalistico-politica nei primi anni '70 del lavoro con Tom Hanks e Meryl Streep, al 2045 distopico del fantascientifico Ready Player One.

 

La pellicola ispirata all'omonimo best seller scritto da Ernest Cline sarà anche ambientata nel 2045, ma il nuovo poster appena rilasciato in rete da Warner Bros. Italia ci fa fare un tuffo più che altro negli anni '80, con il suo stile a cavallo tra La storia infinita e Ritorno al futuro. Non a caso la colonna sonora della pellicola è composta da Alan Silvestri, già autore delle musiche mitiche della trilogia con Michael J. Fox.

Ready Player One racconta di un mondo sull'orlo del caos, in cui le persone hanno trovato un rifugio nell'OASIS, un universo di realtà virtuale creato da James Halliday (Mark Rylance). Quando Halliday muore, lascia la sua immensa fortuna al primo che riuscirà a trovare un easter egg digitale che ha inserito da qualche parte in OASIS. Il giovane Wade Watts (Tye Sheridan), riuscirà a trovarlo?

 

Guarda il trailer italiano di Ready Player One

 

La risposta nei cinema italiani dal 29 marzo. Intanto possiamo dare un'occhiata al video su Spielberg e sul film “Vivete il nostro mondo”.