09 aprile 2018

A Quiet Place: dopo il boom al box-office si pensa già al sequel

L'horror con Emily Blunt e John Krasinski è partito forte al botteghino Usa e gli sceneggiatori sono pronti per un seguito

 

Il successo al box-office statunitense del momento? Dopo Black Panther e Ready Player One, il nuovo numero uno è A Quiet Place - Un posto tranquillo, l'horror diretto da John Krasinski che vede protagonista lo stesso attore-regista insieme alla moglie Emily Blunt. La pellicola, costata appena 17 milioni di dollari, nel solo weekend d'apertura americano ne ha già portati a casa 50 milioni. Un risultato spaventosamente buono!

via GIPHY

Un risultato che potrebbe anche portarlo a essere la pellicola dell'orrore di maggiore successo del 2018, oltre a confermare il buon feeling recente del pubblico con il genere, dopo i risultati notevoli ottenuti l'anno scorso da film come It e Scappa - Get Out.

 

A Quiet Place ha invece avuto una partenza più tranquilla, è proprio il caso di dirlo, dalle nostre parti. Il film con Emily Blunt in Italia ha esordito al terzo posto del botteghino del weekend, dietro all'action Nella tana dei lupi e al fantascientifico Ready Player One, con un bottino inferiore ai 400 mila euro.

 

Il clamoroso risultato al botteghino americano, oltre all'ottima accoglienza critica ricevuta, ha subito alimentato le voci riguardanti un suo possibile seguito. Interpellati in proposito, Bryan Woods e Scott Beck, che hanno firmato la sceneggiatura insieme a John Krasinski, hanno dichiarato che sarebbero già pronti a lavorarci: “In verità abbiamo dei pezzi già scritti. Per scrivere il film bisogna pensare a quali potrebbero essere le situazioni peggiori in cui cacciare i tuoi personaggi e da lì andare avanti. Penso che si potrebbe continuare la storia in un modo piuttosto ovvio, oppure cambiarla totalmente e andare in una direzione inattesa, che sicuramente sarebbe una scelta interessante per noi. Il territorio inesplorato è sempre quello che regala più ispirazione”.

 

A questo punto non resta che aspettare. L'arrivo di un sequel di A Quiet Place sembra già essere una cosa scontata. L'unica domanda da farsi non è se, ma quando uscirà?