02 novembre 2017

Quattro matrimoni e un funerale diventa una serie tv

La romcom con Hugh Grant e Andie MacDowell pronta per una nuova versione sul piccolo schermo

 

Quattro matrimoni, un funerale, una pellicola di grande successo e presto anche una serie TV. La celebre romcom britannica Quattro matrimoni e un funerale sta per approdare sul piccolo schermo, con un adattamento previsto in arrivo sul servizio di streaming Hulu, già casa di serie come Casual, The Path e della recente acclamata (e premiatissima) The Handmaid's Tale.

La divertente pellicola diretta da Mike Newell nel 1994 vedeva come protagonisti Hugh Grant e Andie MacDowell e, grazie al suo riuscito mix di humour britannico e romanticismo, si era rivelata un clamoroso successo, capace di incassare nel mondo 244 milioni di dollari.

 

Una pellicola cult divenuta ben presto un modello di riferimento per il genere, che si trova ora alle prese con una rischiosa trasposizione statunitense per il grande schermo. A cimentarsi nell'impresa ci saranno Matt Warburton, sceneggiatore di vari episodi de I Simpsons, e la simpatica Mindy Kaling, creatrice nonché protagonista della sitcom The Mindy Project.

 

L'intenzione dei due è quella di trasformare il film in una serie antologica, in cui ogni stagione è ambientata in luoghi diversi con protagonisti differenti. A collaborare al progetto ci sarà anche Richard Curtis, lo sceneggiatore del film. A questo punto si attende solo il via libera ufficiale alla produzione, che dovrebbe essere comunicato a inizio 2018.