26 settembre 2017

Pretty Little Liars, arriva lo spin-off con due volti noti

La nuova serie sarà tratta dai libri The Perfectionists di Sara Shepard e vedrà il ritorno di Sasha Pieterse e Janel Parrish

 

Il periodo di “lutto” per tutti gli spettatori di Pretty Little Liars è destinato a durare ancora a breve. La longeva serie teen-thriller, andata in onda per sette stagioni e terminata quest'estate, avrà presto un nuovo spin-off. Non è la prima volta che capita. A cavallo tra il 2013 e il 2014 c'era già stato il poco fortunato Ravenswood, cancellato dopo appena una sola stagione. Le cose potrebbero però andare meglio con The Perfectionists.

 

La nuova potenziale serie è tratta dagli omonimi romanzi di Sara Shepard, autrice pure dei libri delle PLL anche noti in Italia con il titolo di Giovani, carine e bugiarde, nonché di quelli di The Lying Game, anch'essa diventata una serie tv trasmessa per due stagioni.

 

I libri della saga di The Perfectionists daranno vita a una serie televisiva prevista in onda sul network Freeform e curata da I. Marlene King, proprio la “mamma” televisiva delle Pretty Little Liars.

 

È stata la vice precidente di Freeform, Karey Burke, ad annunciare la produzione del pilot dello spin-off: “La serie è stata un fenomeno culturale e non c'è dubbio sul fatto che i fan volessero vedere qualcosa di nuovo ambientato in quel mondo”.

 

Le buone notizie per gli appassionati dello show non sono finite qui. Nel cast della nuova serie ritorneranno Sasha Pieterse e Janel Parrish, che riprenderanno le parti di Alison DiLaurentis e di Mona Vanderwaal. Tempo di asciugarsi le lacrime, pretty little fans, le bugiardelle stanno per tornare. Almeno due di loro.