14 novembre 2017

Pinocchio: Sam Mendes rinuncia alla versione live-action

Il regista di American Beauty e Revolutionary Road non dirigerà più la pellicola Disney

 

La “maledizione” di Pinocchio prosegue. Appena pochi giorni fa Guillermo del Toro confermava che la sua versione del celebre personaggio creato da Geppetto... pardon, da Carlo Collodi, non sarà più realizzata. Adesso è Sam Mendes a rinunciare alla regia dell'annunciata pellicola live-action della Disney.

 

Dopo il grande successo di film come Il libro della giungla e La Bella e la Bestia, la casa di Topolino prosegue nella sua rivisitazione con attori in carne e ossa dei suoi grandi classici d'animazione, Pinocchio compreso. Solo, a occuparsene non sarà più il regista di American Beauty e di Revolutionary Road, il film con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet da non perdere questa sera alle ore 21.15 su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre).

 

Sam Mendes aveva accantonato la realizzazione di un altro live-action, quello di James e la pesca gigante, proprio per poter girare Pinocchio, ma ora ha abbandonato anche il lavoro Disney. In attesa di scoprire chi lo sostituirà, al momento resta ancora in piedi il progetto della storia del burattino diretto da Matteo Garrone. Speriamo non ci ripensi anche lui...