21 luglio 2017

Paolo Sorrentino: Veronica Lario sua “consulente” per Loro

Il regista premio Oscar pare abbia incontrato l'ex moglie di Silvio Berlusconi per realizzare la sceneggiatura del suo film

 

Paolo Sorrentino non perde tempo. Nonostante le riprese della sua nuova pellicola Loro, incentrata sulla figura di Silvio Berlusconi, partiranno nella seconda metà di agosto, il regista si è già portato avanti con il lavoro e pare abbia incontrato una “consulente” davvero d'eccezione: Veronica Lario.

D'altra parte, chi meglio della ex moglie del leader di Forza Italia, per avere qualche informazione maggiore su di lui? Uno sguardo privato che potrebbe contribuire a realizzare un ritratto personale e originale di un personaggio tanto celebre e discusso, come quello fatto su un altro protagonista della nostra storia recente, Giulio Andreotti ne Il Divo.

 

Secondo le indiscrezioni, il regista premio Oscar per La grande bellezza ha incontrato Veronica Lario. Un faccia a faccia che pare possa aver influenzato la sceneggiatura preparata da Sorrentino insieme al suo abituale collaboratore Umberto Contarello.

 

Sembra inoltre che la Lario abbia apprezzato la scelta di Elena Sofia Ricci per interpretarla sul grande schermo al fianco di Toni Servillo, l'attore feticcio di Paolo Sorrentino chiamato a ricoprire la parte di Silvio Berlusconi. In un primo tempo era stata contattata Ornella Muti, che però pare abbia rifiutato perché la sceneggiatura per lei era troppo forte. Nel cast potrebbe inoltre essere presente anche Riccardo Scamarcio.

 

Loro verrà distribuito in Italia da Universal Pictures e sarà prodotto da Indigo Film con la francese Pathé. I ciak partiranno subito dopo Ferragosto. La curiosità intorno alla pellicola è già molto alta, non solo tra noi spettatori, ma anche nell'ex presidente del Consiglio, che a quanto pare attende di vederla con ansia.