29 novembre 2016

Sorrentino: niente film su Berlusconi, per ora

Il regista de La grande bellezza ha intenzione di concentrare le sue energie sulla stagione 2 di The Young Pope

 

Aveva fatto il giro del mondo, una manciata di mesi fa, la notizia che Paolo Sorrentino avrebbe scritto e diretto un film su Silvio Berlusconi. Adesso è invece arrivato il dietrofront: il regista premio Oscar per La grande bellezza ha fatto sapere di aver messo da parte il progetto, almeno per il momento, preferendo concentrarsi sulla scrittura della seconda stagione di The Young Pope, la serie tv su un Papa decisamente particolare interpretato da Jude Law.

Scopri le migliori serie tv del 2016

 

In una nuova intervista, Sorrentino ha dichiarato: “Per adesso non ho un progetto preciso per un film da girare il prossimo anno. Ho pensato di scrivere una sceneggiatura per un lavoro su Berlusconi, ma è una storia complessa, non sempre si riescono a fare i film che si vorrebbe”.

 

La pellicola sul leader di Forza Italia aveva già un titolo pronto, Loro, e per il nome del protagonista si era persino fatta la suggestiva ipotesi di Massimo Boldi, ma ora i piani si sono fermati. Un vero peccato, perché l'idea di Sorrentino alle prese con la vita di uno dei personaggi italiani più celebri e discussi degli ultimi decenni era davvero stuzzicante. Chissà però che il regista prossimamente non ci ripensi.