25 luglio 2017

Pacific Rim: Uprising, il ritorno dei robottoni nel primo teaser

Il cast del sequel del film uscito nel 2013 questa volta sarà guidato da John Boyega e Scott Eastwood

 

Fan dei robottoni, a raccolta! Mentre Transformers – L'ultimo cavaliere è ancora presente nei cinema, è già ora di pensare al prossimo lavoro che li vedrà protagonisti, Pacific Rim: Uprising, il sequel della pellicola diretta nel 2013 da Guillermo del Toro.

Il regista messicano, che sta per tornare nei cinema con la fiaba fantasy storica The Shape of Water, questa volta non si è occupato della regia, ma ha comunque firmato il soggetto ed è inoltre tra i produttori della pellicola.

 

Guarda il trailer di The Shape of Water, il nuovo film di Guillermo del Toro

 

Dietro la macchina da presa di Pacific Rim: Uprising troveremo invece Steven S. DeKnight, al suo esordio sul grande schermo, ma già regista di alcuni episodi di Smallville, Angel, Dollhouse e Daredevil, nonché creatore della serie Spartacus.

 

Guarda la foto gallery delle donne di Spartacus

 

Il cast vedrà il ritorno di alcuni volti del primo Pacific Rim come Rinko Kikuchi, Charlie Day e Burn Gorman, insieme a un gruppo di elettrizzanti novità guidate dal nuovo re del cinema fantascientifico John Boyega, già visto in Attack the Block – Invasione aliena e Star Wars: Il risveglio della Forza, e da Scott Eastwood, il figlio del grande Clint di recente anche nel cast di Suicide Squad e Fast & Furious 8.

 

In rete è arrivato il primo teaser trailer del film, che preannuncia nuovi epici scontri tra mecha e kaijū. O anche, detto in altre parole, tra robottoni e mostri giganti. Eccolo!