08 febbraio 2019

Oscar 2019: aspettando la notte delle stelle con tanti film da statuetta

Appuntamento con gli speciali con Riccardo Trombetta e Carolina Crescentini, più un sacco di pellicole da Oscar

 

Si avvicina sempre di più la notte degli Oscar 2019. In attesa della consegna dei premi di domenica 24 febbraio, Paramount Channel ha in serbo per i suoi telespettatori un doppio modo per aspettare l'evento.

via GIPHY

Il primo è quello con lo speciale countdown Aspettando la notte delle stelle, che vede come protagonisti il simpatico Riccardo Trombetta e la bella Carolina Crescentini. Una serie di appuntamenti da non perdere in onda da lunedì 18 a domenica 24 febbraio, in cui i due racconteranno le nomination alle più importanti categorie dei premi Oscar 2019, lanciando inoltre i loro pronostici e tante curiosità. Lunedì 25 febbraio Riccardo e Carolina, insieme al critico cinematografico e regista Marco Spagnoli, commenteranno poi i vincitori e i momenti più speciali della cerimonia ne La notte delle stelle.

 

Non è finita qui. Paramount Academy inaugura il suo viaggio cinematografico alla scoperta delle pellicole più apprezzate di sempre con una serie di pellicole che hanno ottenuto premi e nomination nelle edizioni passate.

 

Si parte sabato 16 febbraio alle 21.10 con Una donna in carriera, commedia di Mike Nichols con Melanie Griffith, Sigourney Weaver e Harrison Ford, vincitrice di una statuetta per la canzone Let the River Run di Carly Simon e di 4 Golden Globe. A seguire Julie & Julia, squisita commedia diretta da Nora Ephron che è valsa a Meryl Streep una delle numerose nomination agli Oscar della sua carriera.

via GIPHY

Domenica 17 febbraio alle 21.10 non perdere Seabiscuit - Un mito senza tempo, pellicola con Tobey Maguire capace di conquistare 7 nomination agli Oscar. A seguire ti aspetta Albert Nobbs, film che ha ottenuto tre candidature agli Academy Awards, tra cui quella per la migliore attrice protagonista a Glenn Close, in gara pure quest'anno contro Lady Gaga.

 

Lunedì 18 febbraio alle 21.10 è il turno di Le streghe di Eastwick, titolo cult degli anni '80 diretto da George Miller con Michelle Pfeiffer, Susan Sarandon, Cher e Jack Nicholson, che conquistò due nomine ai premi Oscar. A seguire A proposito di Schmidt, anche questo con Jack Nicholson e anche questo candidato a due statuette.

 

Martedì 19 febbraio alle 21.10 il ritmo della settimana accelera con Il maratoneta, film con Dustin Hoffman che ha conquistato una nomination per il miglior attore non protagonista grazie alla performance di Laurence Olivier. A seguire ti proponiamo l'action movie Face/Off - Due facce di un assassino, che ha preso una candidatura ai premi Oscar per il miglior montaggio sonoro.

 

Mercoledì 20 febbraio alle 21.10 arriva la storia di un uomo pronto a prendere il volo raccontata nel film Tra le nuvole, diretto da Jason Reitman e con protagonista George Clooney nel ruolo di un “tagliatore di teste”. Il film ha ottenuto cinque candidature agli Oscar. In seconda serata va in onda un altro grande successo recente: La grande scommessa. Film diretto da Adam McKay, tratto dal libro di Michael Lewis e interpretato da un cast straordinario composto da Brad Pitt, Christian Bale, Ryan Gosling e Steve Carell. La pellicola ha vinto una statuetta dorata, quella per la miglior sceneggiatura non originale, su cinque nomination ottenute.

 

Giovedì 21 febbraio alle 21.10 spazio al genere fantasy con Willow, cult 80s girato da Ron Howard con Warwick Davis e Val Kilmer. Le pellicola ha preso due candidature ai premi Oscar. A seguire Minority Report, splendido lavoro di fantascienza di Steven Spielberg con protagonista Tom Cruise e candidato agli Oscar per il miglior montaggio sonoro.

 

Venerdì 22 febbraio in seconda serata va in onda Come sposare un milionario, pellicola del 1953 con l’intramontabile diva Marilyn Monroe, che ebbe una nomination agli Oscar nella categoria dei migliori costumi.

 

Sabato 23 febbraio, alle 21.10, l’appuntamento è con una delle pellicole più amate di tutti i tempi: Pulp Fiction, il capolavoro di Quentin Tarantino che portò a casa un premio Oscar, quello per la miglior sceneggiatura originale, su sette nomination. A seguire Boys Don’t Cry, film ispirato a un fatto di cronaca reale con Hilary Swank che per questo ruolo vinse il suo primo Oscar come miglior attrice.

via GIPHY

Domenica 24 febbraio Paramount Academy presenta un film davvero speciale: L’ultimo imperatore, capolavoro firmato dal maestro Bernardo Bertolucci che conquistò ben nove statuette. A seguire un altro film premiatissimo, Il silenzio degli innocenti, vincitore di cinque Oscar.

 

Lunedì 25 febbraio i grandi classici del cinema proseguono con Quei bravi ragazzi di Martin Scorsese, pellicola interpretata da Robert De Niro, Ray Liotta e Joe Pesci che ottenne sei candidature agli Oscar e una statuetta per il miglior attore non protagonista. A seguire uno dei dance movie più importanti della storia del cinema e della musica: La febbre del sabato sera, con John Travolta che conquistò la nomination dell'Academy come migliore attore protagonista.

 

Martedì 26 febbraio il grande cinema si adatta al piccolo schermo con il film dei fratelli Coen Non è un paese per vecchi, vincitore di quattro premi Oscar, tra cui quello di miglior film. A seguire, la selezione di Paramount Academy si chiude con La battaglia di Alamo, film prodotto, diretto e interpretato da John Wayne che ottenne una statuetta dorata per il miglior suono.

 

Che dire? Ci aspetta letteralmente una programmazione da Oscar!

via GIPHY