02 marzo 2018

Oscar 2018: Warren Beatty e Faye Dunaway annunceranno di nuovo il miglior film

I due attori di Gangster Story sono stati avvistati alle prove della cerimonia di premiazione

 

Warren Beatty e Faye Dunaway torneranno di nuovo sulla “scena del delitto”. Dopo la clamorosa gaffe dell'anno scorso, con l'assegnazione in un primo tempo per errore dell'Oscar di miglior film 2017 a La La Land anziché a Moonlight a causa di uno scambio di buste, i due attori di Gangster Story presenteranno lo stesso premio anche quest'anno. Ne vedremo ancora delle belle?

via GIPHY

Secondo quanto riporta il sito scandalistico TMZ, Warren e Faye sono stati avvistati al Dolby Theatre di Los Angeles mentre erano in corso le prove dell'evento, che si terrà nella notte di domenica 4 marzo, e provavano le loro battute. La Dunaway avrebbe detto: “Presentare la seconda volta è sempre meglio della prima”, mentre Beatty ha scherzato dichiarando: “E il vincitore è… Via col vento”.

 

Riguardo a quanto accaduto nella scorsa travagliata edizione, l'attrice 77enne ha affermato: “Warren ha aperto la busta e non ha detto niente. Si è fermato, ha guardato dietro le quinte, si è guardato intorno e io ho pensato: 'Sei impossibile'. Credevo che scherzasse, che stesse creando suspense. Warren è così, gli piace gestire il potere, creare una pausa drammatica. Eravamo stupiti, non sapevamo cosa stesse succedendo. Pensavo di dover fare qualcosa. Perché non ho visto il nome di Emma Stone in alto nel cartoncino?”.

 

Adesso non ci resta che aspettare domenica e vedere cosa succederà quest'anno...