07 giugno 2018

Once Upon a Time in Hollywood: Luke Perry e le altre novità del cast

Nel nuovo film di Quentin Tarantino ci saranno anche Dakota Fanning, Emile Hirsch e Damian Lewis

 

Il cast di Once Upon a Time in Hollywood sta diventando sempre più stellare. La nona pellicola diretta da Quentin Tarantino può già vantare due protagonisti d'eccezione come Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, e inoltre Margot Robbie vestirà i panni della compianta Sharon Tate. Negli scorsi giorni erano inoltre state comunicate le partecipazioni di Burt Reynolds, Kurt Russell, Michael Madsen, Tim Roth, Timothy Olyphant e Zoë Bell. Come se non bastasse, nelle ultime ore sono arrivati gli annunci di molti altri nuovi ingressi.

 

Scopri la classifica dei film di Quentin Tarantino dal (relativamente) peggiore al migliore

 

Nel nuovo film del grande regista, che sarà ambientato negli anni '60 e si preannuncia come il suo lavoro più vicino alle atmosfere di Pulp Fiction, vedremo tra gli altri anche Luke Perry.

via GIPHY

Il teen idol degli anni '90 nei fighissimi panni di Dylan McKay in Beverly Hills 90210 di recente è tornato sul piccolo schermo in un'altra serie adolescenziale, Riverdale, in cui però questa volta ha il ruolo del padre di turno.

 

In Once Upon a Time in Hollywood vedremo poi Dakota Fanning, la baby star de La guerra dei mondi vista anche nella saga di Twilight, che avrà la parte di un'adepta della famigerata Manson Family. Damian Lewis, proveniente dalle serie Homeland e Billions, avrà l'impegnativo ruolo del leggendario Steve McQueen. Emile Hirsch sarà invece il parrucchiere dei divi Jay Sebring.

 

Altri attori presenti nella pellicola, in uscita nei cinema Usa il 9 agosto del 2019, saranno quindi Clifton Collins Jr., Keith Jefferson e Nicholas Hammond. Per il momento è tutto e scusate se è poco.