23 febbraio 2018

Mute: il trailer del film di Duncan Jones dedicato al padre David Bowie

La pellicola fantascientifica vanta nel cast Alexander Skarsgård, Paul Rudd, Justin Theroux e Sam Rockwell

 

C'è grande attesa e curiosità intorno a Mute, il nuovo film diretto da Duncan Jones. Dopo la non del tutto riuscita parentesi nel fantasy con Warcraft: L'inizio, il regista britannico torna a quel genere fantascientifico che l'aveva portato alla ribalta grazie ai notevoli Moon e Source Code. A suscitare l'attenzione dei media non è però tanto il genere cinematografico, quanto la dedica speciale del film.

 

Il lavoro si chiude con le parole: “In ricordo di coloro che sono stati genitori: David Jones e Marion Skene”. Duncan ha voluto dedicare il film al compianto padre David Robert Jones, meglio noto come David Bowie, scomparso il 10 gennaio 2016, e a Marion Skene, la babysitter svizzera che si occupò di crescerlo dopo il divorzio del cantante dalla moglie Mary Angela Barnett.

 

Il suo nuovo film Mute è disponibile a partire da oggi venerdì 23 febbraio in streaming su Netflix e vanta un cast di primo livello che comprende Alexander Skarsgård, fresco di Emmy e di Golden Globe per la miniserie Big Little Lies, l'interprete di Ant-Man Paul Rudd, l'ormai ex marito di Jennifer Aniston Justin Theroux e Sam Rockwell, candidato e favorito principale agli Oscar 2018 nella categoria di miglior attore non protagonista.

 

Di cosa parla la pellicola? Ecco la sinossi: “Ambientato nell’anno 2052, Mute è la storia di Leo (Alexander Skarsgård), un barista della grande capitale tedesca Berlino. Il ragazzo ha perso la parola a causa di un incidente durante la sua infanzia e ha trovato la pace solo con la sua fidanzata Naadirah (Seyneb Saleh). La scomparsa della donna, però, lancia Leo in una ricerca che lo porterà ad esplorare gli angoli più bui della sua città. Le fotografie sono disponibili in fondo alla notizia”.

 

Qui di seguito puoi inoltre dare un'occhiata al trailer del film.