28 agosto 2017

MTV VMA 2017: la grande serata di Ed Sheeran e Kendrick Lamar

Tra i protagonisti dei premi di MTV anche Pink, Jared Leto, Taylor Swift e la presentatrice Katy Perry

 

Anche quest'anno gli MTV VMA non hanno deluso le aspettative e hanno regalato un grande spettacolo. A presentare la serata è stata una scatenata Katy Perry, che ha “combattuto” la concorrenza del finale di stagione di Game of Thrones presentandosi vestita anche da Daenerys Targaryen e con la compagnia del suo cane in versione draghetto.

 

Il trionfatore principale della serata degli MTV VMA 2017 è stato il rapper Kendrick Lamar, che si è portato a casa ben 6 Moon Person, tra cui quello del miglior video dell'anno con HUMBLE., un videoclip di qualità cinematografica che non ha certo niente da invidiare a molti film in circolazione nelle sale.

Kendrick è però stato battuto in un'altra delle categorie più ambite. È stato infatti il britannico Ed Sheeran a portarsi a casa lo storico Artist of the Year Award, che quest'anno per la prima volta presentava al suo interno sia artisti maschili che femminili, senza distinzione di genere.

A Pink è invece andato il Michael Jackson Video Vanguard Award, il premio alla carriera che ha onorato con un emozionante discorso dedicato alla figlia. Sono stati comunque numerosi i momenti toccanti della serata, tra cui in particolare il ricordo di Chester Bennington dei Linkin Park fatto da Jared Leto dei Thirty Seconds to Mars, che hanno inoltre proposto una delle performance live più sorprendenti della serata.

Molto originale pure la giovane popstar neozelandese Lorde, che si è esibita sul palco senza aprire bocca, lasciando parlare unicamente il linguaggio del corpo.

Altre protagoniste live della serata sono state le Fifth Harmony, che hanno simbolicamente buttato giù dal palco il quinto membro, in “onore” della ormai ex collega Camila Cabello, una Miley Cyrus più sobria del solito, l'esibizione del rapper Logic insieme a Khalid e Alessia Cara per sostenere le associazioni impegnate a prevenire i suicidi giovanili, oltre a Rod Stewart, che ha rispolverato la sua classica Da Ya Think I'm Sexy? in una nuova versione realizzata con i DNCE.

 

Tra gli eventi della serata c'è stata poi la première mondiale del nuovo video di Taylor Swift, Look What You Made Me Do.

Di seguito ti proponiamo l'elenco con tutti i vincitori degli MTV VMA 2017.

 

Video dell’anno

Kendrick Lamar – “HUMBLE.”

 

Artista dell’anno

Ed Sheeran

 

Miglior artista emergente

Khalid

 

Miglior collaborazione

Zayn e Taylor Swift – “I Don’t Wanna Live Forever (Fifty Shades Darker)”

 

Best pop

Fifth Harmony ft. Gucci Mane – “Down”

 

Best hip hop

Kendrick Lamar – “HUMBLE.”

 

Best rock

Twenty One Pilots – “Heavydirtysoul”

 

Best dance

Zedd and Alessia Cara – “Stay”

 

Best fight against the system (hanno vinto tutti i nominati nella categoria)

Logic ft. Damian Lemar Hudson – “Black SpiderMan”

The Hamilton Mixtape – “Immigrants (We Get the Job Done)”

Big Sean – “Light”

Alessia Cara – “Scars To Your Beautiful”

Taboo ft. Shailene Woodley – “Stand Up / Stand N Rock #NoDAPL”
John Legend – “Surefire”

 

Miglior fotografia

Kendrick Lamar – “HUMBLE.”

 

Miglior regia

Kendrick Lamar – “HUMBLE.”

 

Miglior art direction

Kendrick Lamar – “HUMBLE.”

 

Migliori effetti visivi

Kendrick Lamar – “HUMBLE.”

 

Miglior coreografia

Kanye West – “Fade”

 

Canzone dell’estate

Lil Uzi Vert — “XO Tour Llif3″

 

Michael Jackson Video Vanguard Award

Pink