30 gennaio 2018

Michael Haneke al lavoro sulla serie tv Kelvin's Book

Il regista di Funny Games, Il nastro bianco e Amour sbarca sul piccolo schermo

 

David Lynch,Paolo Sorrentino, Woody Allen, Nicolas Winding Refn e prossimamente anche... Michael Haneke. Si allunga sempre di più l'elenco di grandi registi cinematografici al lavoro su una serie tv.

via GIPHY

Il cineasta austriaco, autore di osannati capolavori come Funny Games, Il nastro bianco e Amour, realizzerà una serie in dieci episodi che si intitolerà Kelvin's Book. Ad annunciarlo attraverso un comunicato è stato lo stesso regista 75enne: “Dopo 10 film per la televisione e 12 lungometraggi volevo, per una volta, raccontare una storia più lunga”.

 

Com'è giusto che sia, al momento il progetto è ancora avvolto nel mistero. Si sa soltanto che l'ambientazione sarà quella di un vicino futuro distopico e che racconterà di un gruppo di ragazzi che, dopo essere stati costretti a effettuare un atterraggio d'emergenza all'infuori del proprio paese, scoprono che tutto ciò che credevano di sapere sulla loro nazione era in realtà una bugia. Uno spunto molto intrigante, che sembra ideale nelle mani di un regista sempre imprevedibile e sorprendente come Haneke.

 

A occuparsi della produzione ci sarà la UFA Fiction, già produttrice di Deutschland 83, ottima serie passata negli scorsi mesi proprio qui sugli schermi di Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre). L'amministratore delegato di UFA, Nico Hofmann, ha commentato dicendo: “Nessun regista contemporaneo mi ha commosso e ispirato più di Michael Haneke. Kelvin's Book è una storia straordinariamente ricca, appassionante e ambiziosa. Dati i temi contemporanei e la sua riflessione sull'era digitale in cui viviamo, non c'è momento migliore per questo progetto”.

 

Anche se è quasi scontato aggiungerlo, non vediamo l'ora di scoprire cos'avrà tirato fuori questa volta dal cilindro il grande Michael Haneke.