09 febbraio 2018

Michael Bay regista del nuovo cinefumetto Lobo?

Dopo la saga dei Transformers potrebbe passare al mondo della DC Entertainment

 

Dai robottoni ai cinecomics: sembra essere questo il destino di Michael Bay. Dopo aver detto l'addio, forse definitivo, alla saga di Transformers con la regia de L'ultimo cavaliere, il regista 52enne pare aver già individuato il suo prossimo progetto cinematografico.

 

Warner Bros. e DC Entertainment hanno trovato nel regista di Armageddon e The Rock il loro candidato numero uno per la direzione di Lobo, un nuovo cinefumetto incentrato sull'omonimo antieroe.

 

Creato nel 1983 da Roger Slifer e Keith Giffen, Lobo è un cacciatore di taglie, mercenario e sicario interstellare proveniente dal pianeta Czarnia. Ha la pelle azzurra, la corporatura massiccia, guida una motocicletta attraverso il cosmo e ha uno stile ironico vicino a quello di Deadpool.

 

La sceneggiatura del progetto è stata scritta da Jason Fuchs (Wonder Woman) e sembra che Bay abbia già fatto alcuni commenti sullo script. Sarà quindi intenzionato ad accettare il compito di portare questo singolare personaggio sul grande schermo?

 

In tal caso, Deadpool può cominciare a tremare!

via GIPHY