25 gennaio 2018

Meryl Streep sarà nella stagione 2 di Big Little Lies

L'attrice più nominata nella storia degli Oscar avrà la parte della madre di Alexander Skarsgård

 

Non bastava un gruppo di star composto da Nicole Kidman, Reese Witherspoon, Shailene Woodley, Laura Dern e Zoë Kravitz. Con la sua seconda stagione, Big Little Lies si confermerà ancora di più la serie con il cast femminile (e non solo) più stellare oggi in circolazione. Il nuovo ingresso è infatti di quelli che non passano certo inosservati: Meryl Streep.

via GIPHY

L'attrice più nominata nella storia degli Oscar, che proprio questa settimana con The Post si è aggiudicata la candidatura numero 21 della sua carriera, sarà la new entry di prestigio della season 2 della serie di HBO creata da David E. Kelley e tratta dal romanzo Piccole grandi bugie di Liane Moriarty.

 

Scopri tutte le nomination degli Oscar 2018

 

L'inizio delle riprese dei nuovi episodi è previsto per marzo e dietro la macchina da presa questa volta ci sarà Andrea Arnold, la regista di Fish Tank e American Honey che prende il posto di Jean-Marc Vallée, già impegnato con un'altra serie, l'imminente Sharp Objects con Amy Adams.

 

Che parte avrà la Streep? La star tre volte premio Oscar sarà Mary Louise Wright, la madre di Perry Wright, il personaggio interpretato da Alexander Skarsgård, e cercherà di prendersi cura dei nipoti dopo quanto successo nella stagione 1.

 

La premiatissima Meryl Streep ha già conquistato un Emmy Award nel 2003 grazie alla miniserie Angels in America. Si ripeterà anche il prossimo anno?

via GIPHY