02 marzo 2018

Matteo Salvini contro Elsa di Frozen: ecco perché

Il candidato premier della Lega non ha gradito l'ipotesi che Elsa sia lesbica

 

Questa davvero non ce l'aspettavamo. Elsa di Frozen ha un nuovo nemico ed è... Matteo Salvini.

via GIPHY

Il leader della Lega è attualmente impegnato nelle ultime ore di campagna elettorale in vista delle elezioni politiche di domenica 4 marzo. Nel corso di un suo comizio che si è tenuto all'Atlantico Live di Roma, Salvini è intervenuto con parole raggelanti sul celebre personaggio Disney.

 

Come vi avevamo riportato ieri Jennifer Lee, la sceneggiatrice di Frozen e del suo sequel in arrivo nei cinema a fine 2019, ha avanzato l'ipotesi che nella nuova pellicola Elsa possa avere un interesse sentimentale per un'altra donna. La notizia è arrivata anche alle orecchie del leghista, che a quanto pare non l'ha presa molto bene.

 

Matteo Salvini ha infatti commentato dicendo: “Ho una bimba di 5 anni e so tutto di Elsa e Anna e una responsabile Disney ha detto che stanno valutando se Elsa potrà diventare gay: ogni adulto fa quello che vuole, ma ci stanno preparando ad un mondo al contrario, in cui ha più diritto l’immigrato rispetto all’italiano o in alcune scuole dicono che non c’e’ differenza tra maschio e femmina. Alcuni insegnanti deliranti mettono i bambini a giocare con le bambole e le bambine a calcio. Non siamo tutti indistinti e indefiniti. Io sono preoccupato e voglio intervenire prima”.

 

Cosa ne pensi di questa uscita del candidato premier del Carroccio?